menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Lo perquisiscono per il furto di un portafoglio e gli trovano la droga

Un 22enne di nazionalità marocchina è stato denunciato per tentato furto aggravato e detenzione di stupefacenti ai fini di spaccio dopo essere stato sorpreso a Jesolo, in via Bafile, a rubare

E' stato sorpreso dal titolare mentre tentava di nascondere sotto la propria maglietta della merce esposta in vendita. E' andata male nella notte tra lunedì e martedì a un cittadino di nazionalità marocchina 22enne. L'esercente che l'ha scoperto deve ringraziare il proprio occhio lungo e la velocità d'intervento degli agenti del commissariato di Jesolo, arrivati in via Bafile in pochi minuti. All'interno del negozio hanno trovato il commerciante e il ladro, che, perquisito, ha "fornito altre sorprese".

Il giovane, infatti, nascondeva un portafoglio, che aveva trafugato proprio nel negozio di via Bafile, e alcuni pezzi di bigiotteria rubati in un esercizio poco distante. Forse, però, il carico più "scottante" era costituito da sei involucri contenenti due grammi ciascuno di eroina o hashish e una droga sintetica venduta sottoforma di pastiglie blu.


Per il 22enne inevitabile la denuncia per furto aggravato e detenzione di droga ai fini di spaccio.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

I volontari si prendono cura del forte Tron

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

VeneziaToday è in caricamento