Giovedì, 21 Ottobre 2021
Cronaca Dorsoduro / Campo Santa Margherita

Venezia, locale chiuso per assembramenti

Intervento della polizia locale venerdì sera in campo Santa Margherita. Multato anche un kebab

«Il rispetto delle regole rappresenta la via maestra per la libertà di tutti. L’amministrazione ha il dovere di tutelare chi rispetta le regole e ha l’obbligo di intervenire quando qualcuno (pochi nella nostra città) si sente al disopra di tutto e tutti». Così l'assessore al commercio e attività produttive di Venezia, Sebastiano Costalonga, commenta l'intervento di venerdì sera, da parte della polizia municipale, in campo Santa Margherita.

Un'operazione scattata dopo le segnalazioni da parte di cittadini ed esercenti, che ha portato alla chiusura di un locale, il "Bakarò", per 5 giorni per assembramento, mentre una rivendita di kebab è stata sanzionata, per 5mila euro, per disturbo della quiete pubblica alle 2 del mattino. «Ringrazio i nuclei di attività produttive e pronto intervento della polizia municipale che, con l'intervento di ieri sera, hanno collaborato sinergicamente per far rispettare le regole», conclude Costalonga.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Venezia, locale chiuso per assembramenti

VeneziaToday è in caricamento