Alcolici ai minorenni, multa per il titolare di un locale di Jesolo

Controlli della polizia sul litorale: sorpreso il gestore di un bar mentre vendeva cocktail a dei ragazzini

Ha somministrato dei cocktail a sei minorenni. E' scattata la multa per il titolare di un locale di Jesolo, controllato nei giorni scorsi dalla polizia nell'ambito di una serie di verifiche che hanno riguardato altri bar e attività commerciali in tutta la località balneare. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Su cinque locali controllati, in uno di questi gli agenti della divisione polizia amministrativa hanno pizzicato il gestore mentre somministrava alcolici a dei minorenni, appartenenti a diversi gruppi di età compresa tra i 16 e i 17 anni, senza aver richiesto un documento di identità. La sanzione è stata notificata giovedì mattina e l'importo, in questi casi, arriva fino a mille euro.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Zaia: «Vicenda di Jesolo inconcepibile, certe aggregazioni sono un danno sanitario»

  • Polemiche su tre consiglieri leghisti per la richiesta del bonus Inps da 600 euro

  • Chiusura del raccordo da Venezia verso la tangenziale di Mestre

  • Noale in lutto, è morto a 29 anni il consigliere comunale Damiano Caravello

  • Noto albergatore di Jesolo muore in un incidente stradale

  • Rapina una 15enne, la minaccia con delle forbici e la molesta sessualmente: denunciato

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
VeneziaToday è in caricamento