"M'Illumino di Meno": le lezioni a Ca' Foscari sono a lume di candela

Venerdì per l'iniziativa nazionale per il risparmio energetico l'Ateneo lagunare vedrà studenti e professori spegnere le luci. Illuminata a led solo la facciata sul Canal Grande. Iniziativa anche a Jesolo

L'Università Cà Foscari di Venezia partecipa all'iniziativa "m'illumino di meno" e per farlo le lezioni si terranno a lume di candela. Venerdì, per la nota campagna a favore del risparmio energetico, dalle 18 alle 19 l'Ateneo spegnerà simbolicamente tutte le luci e illuminerà la sola facciata di Cà Foscari sul Canal Grande con luci a Led.

ANCHE LE PIAZZE DEL COMUNE "SI SPENGONO"

I docenti potranno spegnere luci e dispositivi elettronici e fare simbolicamente lezione a lume di candela, dando modo ai propri studenti di riflettere sul tema del risparmio energetico. Il personale tecnico potrà partecipare ponendo simbolicamente una candela nel proprio ufficio o luogo di lavoro e riducendo al minimo indispensabile i consumi energetici.

Nelle sedi saranno inoltre distribuiti segnalibri con consigli su come ridurre gli sprechi e diventare studenti universitari più sostenibili. Infine studenti e personale potranno testimoniare la propria adesione a "m'illumino di meno" condividendo le foto della propria lezione a lume di candela e di una loro azione sostenibile.

Anche il Comune di Jesolo aderisce all'iniziativa sul risparmio energetico spegnendo o riducendo l'illuminazione del Municipio, delle scuole, degli edifici pubblici e delle piazze della città dalle 18 di domani, venerdì 15 febbraio, fino al mattino seguente. "L'invito - precisa una nota del Comune - è rivolto anche a tutti i cittadini ed alle aziende del territorio per sensibilizzarli a ridurre i consumi energetici non indispensabili".

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

“Il nostro intento è quello di coinvolgere in primis i dipendenti, ma anche tutti i residenti, a limitare i propri consumi di energia nell’arco di tutta la giornata di domani, spegnendo, sia in ufficio che a casa, le luci e i dispositivi elettronici non indispensabili – commenta l’assessore all’Ambiente di Jesolo, Otello Bergamo -. Sono sei anni che aderiamo all’iniziativa lanciata da Caterpillar su Radio2 in quanto come amministrazione comunale siamo particolarmente sensibili a tutte le attività legate al risparmio energetico, dai piccoli comportamenti adottati quotidianamente in ogni ambiente e occasione, che riducono il consumo di risorse naturali e contribuiscono alla tutela ambientale”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Cosa succede al corpo se si eliminano i carboidrati?

  • Elezioni comunali Venezia 2020: liste, simboli e candidati

  • Vittoria di Brugnaro, sarà sindaco di Venezia per altri cinque anni

  • Elezioni 2020: Zaia storico sfiora il 77%, la sua civica al 44,63%

  • Ponte dei Assassini: il luogo che ha impedito ai veneziani di portare la barba lunga

  • Sei comuni rinnovano il sindaco e il Consiglio: i risultati

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
VeneziaToday è in caricamento