menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
I preziosi recuperati e portati in caserma

I preziosi recuperati e portati in caserma

Maerne, i ladri scappano via e lasciano i gioielli sotto un tombino

Un cittadino ha segnalato ai carabinieri movimenti sospetti vicino all'asilo parrocchiale. Il bottino forse frutto di furti appena perpetrati nella zona

Un cittadino segnala dei movimenti strani attorno alla parrocchia di Maerne di Martellago e i carabinieri trovano sotto un tombino vari gioielli. Probabilmente rubati poco prima. E' accaduto nel tardo pomeriggio di mercoledì, quando i militari della stazione di Scorzè hanno iniziato a controllare l'area. Dei malviventi nemmeno l'ombra, ma la presenza delle forze dell'ordine ha indotto i delinquenti a scappare via lasciando in fretta e furia il bottino, nascosto all'interno di un pozzetto di ispezione dei cavi elettrici vicino all'asilo della frazione.

Diversi gli oggetti recuperati e poi portati in caserma: dalle collane ai bracciali, dagli orologi agli orecchini e ai pendendi. Il tutto ora verrà catalogato per tentare di restituire i preziosi ai legittimi proprietari.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

L'agriturismo di Jesolo in cui sono allevati 200 struzzi

Attualità

La Casa dei Tre Oci va al gruppo Berggruen Institute

Attualità

Caldo anomalo, temperature record per febbraio

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • social

    Perché San Valentino è la festa degli innamorati?

Torna su

Canali

VeneziaToday è in caricamento