menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Paura a Stra, bambina sviene mentre fa il bagno in piscina

Nella struttura comunale di via Bramante alle 11.30 di mercoledì è intervenuto l'elicottero del 118. La piccola poi pare essersi ripresa

A un certo punto ha perso i sensi mentre si trovava nella piscina dedicata ai più piccoli nella struttura comunale di Stra. Grande preoccupazione mercoledì mattina verso le 11.30 in via Bramante. Il bagno refrigerante, per cercare di combattere la calura estiva, si è infatti interrotto in maniera brusca per una bambina di 4 anni del posto. A un certo punto, sotto gli occhi di chi la stava controllando mentre si trovava in acqua, avrebbe accusato un grave malore. Svenendo.

Sono subito intervenuti i bagnini, che hanno attuato le manovre di primo soccorso. L'emergenza, però, è continuata per alcuni lunghissimi minuti. In attesa dell'arrivo dell'elicottero del Suem. La piccola infatti nel perdere i sensi prima che venisse portata all'asciutto per alcuni secondi era rimasta in balia dell'acqua, per cui serviva agire con la massima cautela. I sanitari, una volta arrivati sul posto, hanno caricato d'urgenza la bambina sul velivolo e l'hanno portata in poco tempo all'ospedale di Padova. Dove fortunatamente pare essersi ripresa in maniera relativamente veloce. Il quadro clinico quindi è migliorato, facendo tirare un sospiro di sollievo a genitori e parenti.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

L'agriturismo di Jesolo in cui sono allevati 200 struzzi

Attualità

L'assist del comandante: «Sì alle uscite nel rispetto delle regole»

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • social

    Perché San Valentino è la festa degli innamorati?

Torna su

Canali

VeneziaToday è in caricamento