menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Anziana rischia di annegare mentre nuota col marito: trasportata in elicottero all'ospedale

Il malore verso le 16.30 di sabato nel territorio di Ca' Ballarin a Cavallino-Treporti. Una 73enne è stata soccorsa dal personale del campeggio. Poi l'intervento di croce verde e 118

In pochi minuti era già iniziata la rianimazione, grazie al pronto intervento del personale del campeggio in zona Ca' Ballarin davanti a cui una turista 73enne che stava nuotando con il marito si è sentita male. Preoccupazione verso le 16.30 di sabato nel territorio di Cavallino-Treporti, quando un'anziana è rimasta vittima di una sindrome da annegamento dopo essere collassata in mare. Subito il personale di salvataggio è entrato in acqua per recuperare la sventurata, dopo che il marito aveva lanciato l'allarme.

All'inizio la 73enne, di nazionalità tedesca, si era mostrata cosciente. In un secondo momento, però, per lo staff sanitario intervenuto si è reso necessario intubare la paziente. La turista è stata stabilizzata per poi essere caricata a bordo dell'elittero del Suem. A quel punto è stata trasportata all'Angelo di Mestre, in codice rosso e in prognosi riservata. Decisive le prossime ore per capire l'evoluzione del quadro sanitario. Sul posto per i soccorsi sono intervenuti gli operatori del Suem 118 e della croce verde. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Bollo auto, prorogata ancora la scadenza del pagamento in Veneto

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

VeneziaToday è in caricamento