Cronaca Castello / Arsenale

Dopo la grandinata e il maltempo i fuochi d'artificio all'Arsenale

L'evento di alta moda targato D&G alla fine della tempesta ha regalato emozioni con i fuochi pirotecnici in laguna. Forti rovesci, raffiche e pioggia ma senza interventi importanti. Più difficile la situazione per le colture

Sembrava che l'evento D&G dedicato all'alta moda in questi giorni dovesse terminare stasera, con l'annullamento della sfilata a causa dell'ondata di maltempo dopo le 20 in laguna. Invece, complice anche l'abbassamento delle temperature da metà della scorsa settimana, rovesci, raffiche di vento e grandine sono durati meno del previsto e i festeggiamenti sono ripresi con i fuochi d'artificio all'Arsenale che qualcuno ha videoripreso godendosi lo spettacolo dalla finestra. 

Il tweet del sindaco Luigi Brugnaro:

Nessun intervento di particolare entità è stato richiesto alla centrale dei vigili del fuoco, né in centro storico né in terraferma. Non si sono verificati allagamenti né crolli di rami o alberi. Più severe le conseguenze della grandine e del vento forte sui campi, specie nel Veneto orientale: colture e raccolti danneggiati, campi allagati e domani ci sarà di nuovo la conta dei danni (sotto video fuochi all'Arsenale). Sempre in tema di eventi, torna la Regata storica edizione 2021, con la benedizione dei gondolini giovedì 2 settembre, in campo della Salute. Alle 17.30 il ritrovo delle imbarcazioni a remi alla pescheria di Rialto, alle 17.45 la partenza del corteo, alle 18.00/18.15 l'arrivo al sagrato della chiesa della Salute e la presentazione degli equipaggi, con la consegna delle maglie e delle fasce per la gara e la benedizione dei gondolini.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Dopo la grandinata e il maltempo i fuochi d'artificio all'Arsenale

VeneziaToday è in caricamento