rotate-mobile
Lunedì, 3 Ottobre 2022
Cronaca

Il maltempo si abbatte in provincia

Rovesci intensi tra la tarda mattinata e il primo pomeriggio. Le raffiche di vento hanno fatto danni a Venezia e terraferma, Chioggia e litorale. Una persona ferita a Bibione

Il maltempo si è abbattuto con forza sul Veneziano tra la tarda mattinata e il primo pomeriggio di oggi, giovedì 18 agosto. Abbondanti scrosci di pioggia si sono registrati un po' ovunque, accompagnati da vento forte. Decine le chiamate ai vigili del fuoco, in particolare per alberi caduti, edifici danneggiati e ostacoli sulle strade. I disagi riguardano soprattutto le aree di Chioggia, Mira e Miranese, ma anche Venezia e in parte la terraferma, oltre al litorale, tra Eraclea e Jesolo. In piazza San Marco e nelle calli veneziane le raffiche hanno spinto ombrelloni e sedie a terra, mentre a Chioggia hanno fatto danni tra i banchi degli ambulanti del mercato e causato la caduta di alberi e muretti. Il fortunale ha sradicato la veranda di un'abitazione privata in calle Gabardi. Nel pomeriggio il presidente del Veneto, Luca Zaia, ha annunciato lo stato di emergenza per maltempo in tutta la Regione.

Maltempo e danni nel Veneziano

Disagi per molti locali e ristoranti a Venezia: le raffiche sono arrivate all'improvviso, tavolini e sedie sono stati letteralmente trascinati via dalla forza del vento. In alcuni casi gli ombrelloni dei bar sono finiti in canale. Sempre in piazza San Marco sono stati trovati dei frammenti di mattone alla base del campanile, tanto che i turisti in visita sono stati fatti uscire e la zona transennata. La procuratoria, però, dopo le verifiche, ha escluso che i pezzi si siano staccati dal monumento.

Alcune capanne della spiaggia del Lido sono state rovesciate. Il maltempo ha interessato spiagge e stabilimenti anche a Caorle, Bibione ed Eraclea. Un giovane è rimasto ferito a Bibione dopo essere stato colpito da una tavola da surf spinta dal vento, riportando traumi alla schiena e ad una gamba. A Mestre San Giuliano si registrano danni ad alcune imbarcazioni del polo nautico, nessuno alle strutture.

Spavento anche tra i lavoratori del Mose: i tecnici all'opera alle bocche di porto di Chioggia si sono rifugiati all'interno di un container, che però è stato rovesciato dal forte vento. Uno di loro ha riportato delle leggere ferite ad una mano ed è stato curato al pronto soccorso di Chioggia.

Le piogge hanno creato difficoltà sul fronte della viabilità. Lungo l'autostrada A4, attorno all'una, le auto si sono fermate sulla corsia di emergenza a causa della scarsa visibilità e l'area di sosta di Arino si è riempita di veicoli parcheggiati in attesa che passasse il nubifragio. Diverse strade ordinarie sono rimaste bloccate provvisoriamente a causa di alberi abbattuti o oggetti finiti sull'asfalto. Il momento più critico è durato una decina di minuti o poco più, poi i rovesci si sono ridotti.

Le squadre della Città metropolitana hanno effettuato una decina di interventi in alcune strade provinciali per rimuovere rami e tronchi: le operazioni si sono concentrate sulla Sp 81 tra Marghera e Mira, la Sp 52  a San Donà, la Sp 49 a Fossalta di Piave, la Sp 5 a Cona, la 61 a San Stino di Livenza e la 22 a Mira. Tutte le arterie sono state ripristinate nel giro di un paio d'ore. Ingente anche il lavoro dei volontari della protezione civile: in tutto il territorio comunale il personale (una trentina di persone divise in 7 squadre) si è occupato di rimuovere rami, sterpaglie e alberi caduti su strade, marciapiedi e aree verdi. Gli interventi hanno riguardato zone di Mestre, Marghera, Lido.

Un breve temporale si era verificato anche durante la notte nell'area della terraferma veneziana. Le precipitazioni confermano le previsioni meteo diffuse nei giorni scorsi: per la provincia di Venezia il peggioramento era atteso per oggi, con temporali sparsi tra il pomeriggio e la sera. Piogge che in modo disorganizzato interesseranno la provincia fino al pomeriggio di venerdì. Poi ci saranno schiarite, in vista di un weekend che si preannuncia più soleggiato.

Video: maltempo a Porto Santa Margherita

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Il maltempo si abbatte in provincia

VeneziaToday è in caricamento