menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Foto di Birgit Pavan su "Sei di Cesarolo se"

Foto di Birgit Pavan su "Sei di Cesarolo se"

Violento temporale su Cesarolo: strade allagate e vigili del fuoco al lavoro

Il maltempo continua a farsi sentire a macchia di leopardo sul territorio veneziano. Domenica mattina problemi a San Michele al Tagliamento, dove alcune strade sono diventate laghi

Il maltempo continua a sferzare il territorio veneziano, il quale di volta in volta si ritrova a dover fare i conti con disagi e allagamenti. Se di recente è stato il caso di Martellago, la cui amministrazione ha chiesto lo stato di calamità, e di Cavallino-Treporti, dove una tromba d'aria nella notte tra venerdì e sabato ha causato danni, domenica mattina è stata la volta di San Michele al Tagliamento.

Un violento temporale ha infatti causato diversi problemi alla viabilità, specie nella frazione di Cesarolo, dove alcune strade si sono trasformate in una sorta di piccoli laghi. Impossibile transitarci. E' il caso per esempio di via Tintoretto e di via della Conciliazione. Sul posto sono intervenuti i vigili del fuoco, impegnati "armati" di pompe a liberare scantinati, garage e i punti più bassi della viabilità cittadina. Problemi si segnalano a due sottopassi della frazione. In più, proprio nel momento in cui il nubifragio si abbatteva in zona, si è registrato un incidente stradsale sempre all'altezza di Cesarolo. Lo schianto sulla strada statale 14. 

Sono state numerose le richieste d'aiuto dei residenti. Sul posto, per avere contezza della situazione, si è portata anche la polizia municipale. Impegnata sia per i rilievi dell'incidente, sia per disporre i percorsi alternativi perr bypassare le strade bloccate.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

La Casa dei Tre Oci va al gruppo Berggruen Institute

Attualità

Caldo anomalo, temperature record per febbraio

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • social

    Perché San Valentino è la festa degli innamorati?

Torna su

Canali

VeneziaToday è in caricamento