menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Il traffico congestionato in direzione inversa

Il traffico congestionato in direzione inversa

Pioggia e freddo sulle spiagge, fuggi fuggi e maxi coda sulla strada del ritorno

Traffico bloccato sulla strada del rientro dalle località di mare: in particolare sulle vie di Jesolo e Cavallino code in direzione opposta

Pioggia e freddo sulle spiagge, fuggi fuggi generale e maxi coda sulla strada del ritorno. Sembra tutt’altro che un week-end di pieno agosto sul litorale veneziano: il maltempo di questi giorni, che ha confermato il trend negativo di quest'estate, ha fatto sì che gran parte dei turisti lasciassero le località di mare per fare ritorno a casa.

IL MALTEMPO IMPERVERSA NEL VENEZIANO


TRAFFICO BLOCCATO. E così accade che in quest'estate tutta al contrario, al posto delle classiche code in direzione mare, infatti, si è registrato traffico bloccato e vie paralizzate sulla strada del ritorno verso casa: da Bibione a Cavallino fino a Jesolo in queste ore si corre il rischio di restare imbottigliati nel traffico perchè i vacanzieri meno temerari non hanno resistito alle temperature in picchiata e alle brutte giornate. Una situazione anomala che albergatori e addetti ai lavori sperano si possa raddrizzare nei prossimi giorni, o tutt'al più a settembre.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

L'agriturismo di Jesolo in cui sono allevati 200 struzzi

Attualità

La Casa dei Tre Oci va al gruppo Berggruen Institute

Attualità

Caldo anomalo, temperature record per febbraio

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • social

    Perché San Valentino è la festa degli innamorati?

Torna su

Canali

VeneziaToday è in caricamento