menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Maltrattamenti, donna si rifugia al commissariato: arrestato marito

All'uomo, di 30 anni, i poliziotti sono arrivati dopo che la moglie 27enne sua connazionale avevano chiesto loro aiuto. Prelevato il figlio e consegnato alla mamma

Un immigrato del Bangladesh è stato arrestato da agenti del Commissariato San Marco di Venezia con l'accusa di maltrattamenti in famiglia. All'uomo, di 30 anni, i poliziotti sono arrivati dopo che la moglie 27enne sua connazionale si era rifugiata all'interno del commissariato stesso raccontando di essere fuggita dalle ire del marito nelle cui mani aveva lasciato un figlio piccolo. La donna avrebbe raccontato agli agenti che il marito la minacciava da tempo arrivando anche a percuoterla senza un apparente motivo. Gli agenti della squadra anticrimine si sono quindi recati nell'abitazione della coppia riportando il figlio alla mamma e arrestando il marito.
(ANSA)

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Sì al turismo, «strategico per la ripresa economica». Adesioni di cittadini e operatori

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

VeneziaToday è in caricamento