menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Donna sorpresa a a comprare cocaina e hashish insieme al figlio di dieci anni

Fermata una donna veneziana nel Padovano. Patente ritirata e auto sottoposta a fermo

Una donna veneziana è stata fermata dalla polizia locale in provincia di Padova dopo aver incontrato uno spacciatore e aver acquistato dell'hashish  e della cocaina insieme al figlio di dieci anni. La vicenda risale a giovedì pomeriggio. 

La donna è stata fermata dagli agenti nei pressi della chiesa di San Giovanni Battista a Pontevigodarzere. Gli uomini della polizia locale stavano pattugliando l'area in borghese e hanno assistito allo scambio tra la veneziana, che si trovava a bordo di un autocarro, e un pusher nordafricano. Da qui la decisione di fermare il veicolo, all'interno del quale si è scoperto che c'era anche il figlio della 35enne. 

Al momento del controllo, la donna ha consegnato le dosi di hashish e di cocaina che aveva appena acquistato e ha seguito gli agenti al comando, mentre il figlio è stato affidato al padre. La droga è stata posta sotto sequestro, la patente ritirata e il veicolo sottoposto a fermo amministrativo dal momento che, trattandosi di un autocarro destinato al trasporto di cose, non vi poteva prendere posto il bambino. Del fatto sono stati immediatamente informati la procura di Padova, quella dei minori di Venezia e i servizi sociali del comune di residenza della donna. Sono in corso indagini a carico dello spacciatore.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

VeneziaToday è in caricamento