menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Foto: bollette, immagine d'archivio

Foto: bollette, immagine d'archivio

Mancato recapito della posta al Lido, Adico: «Pronti a trovare il responsabile»

Garofolini: «Possono sorgere problemi specie in caso di bollette e fatture quando ci si può trovare a subire il distacco delle forniture»

Disagi, more, indannità per ritardato pagamento, a volte perfino il distacco della fornitura. Sono vari i problemi che gli utenti possono dover affrontare in caso di mancato recapito della posta. Se non arriva, o è in grave ritardo, Adico lancia un appello agli abitanti del Lido, e in particolare di Malamocco, che da diverse settimane denunciano la mancata consegna delle comunicazioni e il fatto che le cassette delle lettere sono vuote da tempo.

Modalità di consegna

«Invitiamo quei residenti del Lido che non ricevono la posta a rivolgersi ai nostri uffici - è l'appello di Carlo Garofolini, presidente dell'associazione -. Qualsiasi disagio o disservizio subito a causa di questa situazione è imputabile alle Poste e a loro verrà rivolta qualsiasi responsabilità in caso di danni subiti dai cittadini».  A quanto pare, i ritardi dipendono da nuove modalità di consegna le quali prevedono il recapito quotidiano attraverso due reti distinte ma integrate fra loro: la prima per la corrispondenza di lettere e prodotti di editoria, la seconda per pacchi ed e-commerce in fasce orarie pomeridiane.

Potenziamento del servizio

«Secondo l'annuncio dell'azienda, in questi giorni il servizio dovrebbe avere subito un potenziamento anche se i problemi sono tutt'altro che finiti. Normalmente - conclude Garofolini - le comunicazioni importanti per le quali scattano dei termini, devono essere notificate tramite raccomandata con ricevuta di ritorno o via pec. Dunque, il disagio più consistente, derivante da tale situazione, riguarda le bollette pagate tramite bollettino postale senza addebito in banca». Per contattare l'associazione è possibile chiamare la segreteria dal lunedì al venerdì allo 041-5349637.            

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

Blue Monday: oggi è il giorno più triste dell'anno, ecco perché

Attualità

Chiude la sezione Covid 4 all'ospedale di Jesolo

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

VeneziaToday è in caricamento