menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Mandano in frantumi la vetrina e fuggono con le "bionde" a Meolo

I ladri sono entrati in azione nella notte tra giovedì e venerdì al bar del distrbutore "San Marco Petroli" sulla Treviso Mare. L'allarme all'alba

Mandano in frantumi la vetrina con qualche oggetto contundente, dopodiché si impossessano delle sigarette che si trovavano in esposizione. Un colpo fulmineo che potrebbe anche rivelarsi piuttosto pesante nella notte tra giovedì e venerdì sulla Treviso Mare. A un certo punto i delinquenti (impossibile sapere a che ora con precisione) hanno messo nel proprio mirino il bar del distributore di benzina della "San Marco Petroli", perpetrando un furto in pochi istanti.

I titolari, una volta raggiunto il luogo di lavoro, si sono trovati davanti a un disastro. La vetrina danneggiata e soprattutto le stecche di sigarette sparite. Con ogni probabilità i delinquenti hanno utilizzato una mazza o una spranga per mettere a segno il colpo, visto che non sarebbero stati individuati tombini divelti o altri possibili oggetti contundenti fuori posto. Una spaccata in piena regola scoperta verso le 5 di venerdì mattina, quando la donna delle pulizie ha avvertito i gestori di ciò che era successo.

A quest'ultimi non è rimasto altro che chiamare i carabinieri per un sopralluogo. Il bottino asportato era ancora in via di quantificazione durante la giornata di venerdì, ma come detto potrebbe dimostrarsi ragguardevole. Esattamente un anno fa, il 31 maggio 2014, l'esercizio subì un furto molto simile: ignoti forzarono la finestra del bar del distributore e scapparono con "bionde" per circa mille euro.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

La Casa dei Tre Oci va al gruppo Berggruen Institute

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • social

    Perché San Valentino è la festa degli innamorati?

Torna su

Canali

VeneziaToday è in caricamento