menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Minorenni "approcciate" al parco da un uomo, denuciato per molestie

Un gruppo di minorenni, tra cui una 13enne, è stata approcciata da un giovane serbo senza fissa dimora. Sul posto è dovuta intervenire la polizia

Hanno avuto la sola "colpa" di trovarsi nel posto sbagliato al momento sbagliato. Quando un uomo di 23 anni, con ogni probabilità di origini dell'Est Europa, si è messo in testa di lascarsi andare ad apprezzamenti piuttosto spinti, puntando di volta in volta la possibile "vittima". E' per questo motivo che un gruppetto di giovani donne, verso le 16 di martedì, ha lanciato l'allarme alle forze dell'ordine da Sottomarina, nella zona di viale Umbria. Lì si trova un parco pubblico frequentato anche da diverse famiglie. Le sventurate, in quattro, tutte minorenni, almeno secondo il loro racconto, hanno dichiarato ai presenti di essere state approcciate in maniera pesante da un ragazzo. Le sue smancerie avevano superato il limite, tanto che le giovanissime, tra cui una 13enne, si sono spaventate e hanno chiamato la polizia.

Le "puntava" con lo sguardo.. Sul posto sono quindi intervenute almeno due pattuglie del commissariato di Chioggia, fatto che ha naturalmente attirato l'attenzione dei residenti. Oltre che gli avventori di un bar situato nelle vicinanze. Sarebbe stato proprio all'altezza del locale che le ragazze sarebbero state raggiunte dagli agenti e rincuorate. Intanto sono subito scattate le ricerche in zona, per riuscire a individuare l'esibizionista che aveva causato tanto trambusto. Aveva un cappello e un cappotto scuro, forse nero.

Gli stessi indumenti indossati da un uomo fermato poco distante dal luogo delle ricerche. Si tratterebbe di un cittadino di origini slave di 23 anni, poi portato in commissariato per accertamenti. Alle sue spalle alcuni precedenti per reati contro il patrimonio. Il sospetto sarebbe stato riconosciuto anche da una delle vittime dell'approccio. Il ragazzo è stato denunciato per molestie sessuali, al vaglio la possibilità di un foglio di via dal territorio di Chioggia.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

La Casa dei Tre Oci va al gruppo Berggruen Institute

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • social

    Perché San Valentino è la festa degli innamorati?

Torna su

Canali

VeneziaToday è in caricamento