Una manifestazione a Conetta: "Contro gli hub, emblema del fallimento dell'accoglienza"

Sabato 8 luglio iniziativa di Fratelli d'Italia e Alleanza Nazionale, che chiedono l'immediata chiusura del centro allestito nella ex base missilistica: "Serve cambiare politica"

Una dimostrazione contro i centri di accoglienza. Il coordinamento regionale di Fratelli d’Italia–Alleanza Nazionale ha organizzato per sabato 8 luglio dalle 10 una manifestazione in piazza Alighieri a Conetta per ribadire che il centro allestito nella ex base militare deve essere chiuso. "Siamo al fianco dei cittadini che ormai da due anni sono costretti a convivere con una situazione di degrado e insicurezza - spiega Sergio Berlato, consigliere regionale e coordinatore per il Veneto di FdI-AN - L’hub di Conetta è diventato il simbolo del fallimento di una politica dell’accoglienza indiscriminata e senza nessuna progettualità".

"Nessun rimpatrio è stato effettuato - continua l'attacco - per chi non ha il diritto di rimanere in qualità di profugo. Nessuna identificazione certa degli ospiti, nessuna risposta sulle tempistiche e sulle modalità di chiusura, nessuna garanzia alle forze dell’ordine. La misura è colma, è necessario un radicale cambiamento della politica dell’accoglienza".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Poca neve a Venezia, poi la pioggia

  • Un bambino sparito dopo scuola è stato ritrovato dopo ore di ricerche

  • Due casi di overdose in poche ore a Mestre, morto un 24enne

  • Tour fotografico nella ex Sirma, fabbrica abbandonata a Porto Marghera

  • Contro un albero e giù nel fosso: muore un 43enne

  • Trovato il corpo senza vita di Paolo Tramontini

Torna su
VeneziaToday è in caricamento