Contro la violenza: manifestazione di solidarietà ai vigili di Jesolo

È in programma sabato 3 ottobre: "Per esprimere vicinanza ai vigili che più volte sono stati assaliti dai venditori abusivi nell'adempimento del loro lavoro"

Non una manifestazione per contrapporsi Sel e chi è a favore dell'accoglienza, bensì un'iniziativa per esprimere solidarietà a coloro che tutti i giorni lavorano per il decoro e la sicurezza in città, magari rischiando di essere vittime di aggressioni e violenze. Un'idea nata spontaneamente da un gruppo di cittadini jesolani, evidentemente grati alle forze della polizia locale per il loro impegno quotidiano, che sarà concretizzata sabato prossimo.

Appuntamento il 3 ottobre alle 15: "Ci incontreremo in piazza Brescia - spiegano gli organizzatori - per procedere poi verso piazza Marconi. Vogliamo esprimere tutta la nostra vicinanza alla polizia locale, che più volte è stata aggredita in spiaggia dai venditori abusivi nell'adempimento del loro lavoro e verso le forze dell'ordine che sono costrette a lavorare senza tutele da parte delle istituzioni dello Stato".

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

"Scenderemo in piazza pacificamente - si specifica - tutti uniti, senza simboli politici. Cammineremo per via Bafile senza cori e parlando tra di noi, cogliendo anche l'occasione per conoscere nuove persone. L'invito verrà esteso a tutte le persone italiane e straniere, senza nessun pregiudizio, che credono nello scopo di questa manifestazione". Nel corso della manifestazione verranno affissi dei cartelli per ringraziare le forze dell'ordine.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • In arrivo forti rovesci e grandinate

  • Un etto di cocaina e 15 mila euro in contanti: 4 arresti

  • Dagli scavi in A4 è emersa un’imponente struttura di epoca romana

  • Pericoloso inseguimento in laguna, giovane sperona la volante: 25enne arrestato

  • Trova il padre senza vita in casa

  • Scomparso da tre giorni, trovato nel canale senza vita

Torna su
VeneziaToday è in caricamento