Sciopero dei portuali, anche il sindaco Brugnaro al presidio in stazione

La manifestazione iniziata verso le 6 di mercoledì mattina in parte in Marittima e all'ingresso di Porto Marghera con il blocco dei camion. Il corteo alla ferrovia e l'arrivo del primo cittadino: «Facciamo una riunione in Comune»

Manifestazione dei portuali, foto Destro

Una manifestazione iniziata all'alba quella dei lavoratori portuali, con centinaia di operatori a bloccare Porto Marghera, sia dal lato dell'ingresso commerciale, fin da prima delle 6 del mattino, sia in Marittima, con striscioni e bandiere e una cinquantina di camion fermi ai cancelli.

Uno sciopero continuato con il corteo verso piazzale Roma, sul ponte di Calatrava e infine davanti alla stazione dei treni Santa Lucia, dove sono arrivate le istituzioni: il sindaco Brugnaro, il vicesindaco Tomaello, l'assessore Venturini e i consiglieri Giuseppe Saccà ed Emanuele Rosteghin del Partito Democratico. Il primo cittadino ha annunciato per i prossimi giorni una riunione con il mondo del lavoro, i sindacati e gli operatori delle compagnie del porto, in Comune. Portuali, cooperative di trasporto, dipendenti, sindacati ma anche gondolieri e taxisti si sono disposti sulla scalinata al grido: «Lavoro».

A centinaia in cassa integrazione da marzo, quanti ne hanno diritto, mentre i precari sono senza incarichi, scarseggiano i container ai terminal, e sono azzerate le crociere. Sabato scorso l'alzata del Mose è stata la goccia che ha fatto traboccare il vaso per centinaia di operatori e cooperative. «Con il Mose servono soluzioni subito, serve agire sulla conca di navigazione - dicono i sindacati - partire con gli scavi, dare garanzie alle compagnie dei terminal sul rinnovo delle concessioni demaniali, dove le società sono disposte ad investire e anche molto, assicurando posti di lavoro. Occorre compatibilità del traffico passeggeri, merci e industria», nello scalo veneziano, affermano e invocano «soluzioni subito».

WhatsApp Image 2020-10-07 at 09.35.05 (1)-2

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Nuove restrizioni “leggere” in Veneto: ordinanza all’orizzonte

  • Coronavirus, bollettino di oggi: i numeri di Veneto e provincia di Venezia

  • Carri armati e scenari di guerra: l'esercito si addestra tra Jesolo e Venezia

  • Coronavirus, bollettino di oggi: numeri di Veneto e provincia di Venezia

  • Coronavirus, il bollettino di stasera per Veneto e provincia di Venezia

  • Tamponamento e incendio in autostrada A4: tratto chiuso e code

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
VeneziaToday è in caricamento