rotate-mobile
Cronaca Dorsoduro / Campo Santa Margherita

Stasera la manifestazione a Venezia contro la violenza di genere

La organizzano i collettivi Queer we go e Laboratorio Pandora: inizio alle 18 in campo San Geremia, conclusione a Santa Margherita

I collettivi studenteschi veneziani chiamano tutti a raccolta per una manifestazione contro la violenza di genere, il 25 novembre, in occasione della giornata internazionale sul tema. Il ritrovo è alle 18 in campo San Geremia. L'evento, come spiegano gli organizzatori (Queer we go e Laboratorio Pandora), vuole richiamare l'attenzione sulla necessità di agire «contro ogni forma di violenza, da quella fisica, a quella psicologica, a quella economica, a quella sistemica». Gli stessi temi sono affrontati da diverse altre iniziative analoghe che in questa giornata si terranno in varie città d'Italia.

Da campo San Geremia è previsto un corteo che si muoverà fino a campo Santa Margherita, dove per un paio d'ore sono in programma attività varie: musica, interventi, performance. «La scelta di concludere a Santa margherita non è casuale - fa presente l'organizzazione - perché il campo negli ultimi anni è diventato sempre più teatro di aggressioni e molestie: fermarsi lì, animarlo con musica, letture, sketch, è un modo per riempirlo ed escludere, grazie alla nostra presenza, tutti quei fattori che lo rendono un luogo non sicuro». La manifestazione inoltre manderà un messaggio di solidarietà «alle donne che in questi mesi stanno lottando per la propria libertà in Iran e alle persone che stanno vivendo gli attacchi di Erdogan in Siria».

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Stasera la manifestazione a Venezia contro la violenza di genere

VeneziaToday è in caricamento