rotate-mobile
Venerdì, 21 Gennaio 2022
Cronaca

Vittoria Risi irrompe alle elezioni: "Votate me al posto dei loschi politici"

L'ironica dichiarazione della pornostar veneziana dopo che un buontempone ha affisso un suo manifesto accando a quelli dei leader: "Niente paura - se la ride - io non mi candido"

"Volevo tranquillizzare tutti, non mi sono candidata con nessun partito". Stamattina il dubbio a qualcuno è venuto vedendo Vittoria Risi nuda accanto al manifesto del leader del Partito Democratico Pier Luigi Bersani. D'altronde una pornostar in Parlamento non sarebbe una novità, dopo la conquista di un seggio da parte di Cicciolina. Qualche buontempone, volendo forse allungare il periodo di Carnevale il più possibile in Molise, nella notte ha affisso un manifesto della famosa regina dell'hard veneziana originaria di Pellestrina negli spazi dedicati alla campagna elettorale.

Così, accanto a un Bersani sorridente che declamava la sua "Italia Giusta" e a un "Vincenzo Iorio presidente", si è ritrovata anche l'immagine di Vittoria Risi che mostrava le sue grazie, sempre appetibili anche in tempo di campagna elettorale.

La sua dichiarazione, naturalmente, è di piglio ironico, ma una stoccata la dà: "Apprezzo l'intento di chi ha affisso la mia locandina... Capisco che preferiscano darmi il loro voto piuttosto che darlo a qualche losco politico!", commenta l'attrice a luci rosse. Tra un mezzo sorriso e una battuta, sul web i commenti si sprecano. Quello che riassume meglio di tutti il comune sentire forse è questo: "Non cambia niente... In un modo o nell'altro sempre fottuti siamo".

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Vittoria Risi irrompe alle elezioni: "Votate me al posto dei loschi politici"

VeneziaToday è in caricamento