menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Tragedia a Zelarino: donna cade e batte la testa, muore una 60enne

M.B. era uscita dalla propria abitazione di buon'ora. E' stata trovata dalla figlia e dal genero riversa a terra. Inutili i soccorsi in via Canaletto

Quando l'hanno vista riversa a terra hanno capito che la situazione era molto grave. Priva di sensi. Tragedia nelle prime ore della mattinata di mercoledì in via Canaletto a Zelarino, dove M.B., una sessantenne originaria di Scorzè, ha perso la vita dopo essere caduta a due passi dal garage della propria abitazione. Non è chiaro cosa sia accaduto, fatto sta che il medico legale intervenuto sul posto avrebbe riscontrato un grave trauma facciale.

I primi a soccorrere la signora i parenti più stretti, che subito hanno lanciato l'allarme alla centrale operativa della questura. Sul posto l'equipaggio delle volanti, oltre che i sanitari del Suem, non hanno potuto far altro che constatare il decesso della signora, la cui particolare posizione prona potrebbe aver contribuito alla dinamica di quanto accaduto.

Nessuno si sarebbe accorto di ciò che verso le 5.30 della mattina stava accadendo: è possibile che a causare la caduta della donna possa essere stato una improvvisa perdita di equilibrio, così come un malore. Gli accertamenti delle forze dell'ordine non hanno rilevato segni di violenza sul corpo della sventurata, quindi la possibilità che ci fossero terze persone sul luogo della tragedia è stata subito scartata. Il magistrato ha disposto subito la restituzione della salma ai familiari.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
  • Cronaca

    Riaperture, Zaia non esclude novità dopo il "tagliando" del Governo del 20 aprile

  • Cronaca

    Avm, per la commissione di garanzia la disdetta normativa è corretta

  • Cronaca

    Msc conferma due navi da crociera a Venezia

Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

VeneziaToday è in caricamento