menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

"Side by side", a Sottomarina e Chioggia va in scena la marcia del Veneto che accoglie

Si preannuncia partecipata l'iniziativa in programma sabato. Partenza da piazzale Europa, riunite decine di associazioni. "Anche i migranti dei centri di accoglienza chiedono di esserci"

Una sfilata tra le vie di Sottomarina e Chioggia in nome dell'accoglienza e dell'antirazzismo: è la mobilitazione organizzata da numerose associazioni dell'area veneziana, riunite nell'iniziativa "Side by side - in marcia per l'umanità". L'appuntamento è sabato 3 febbraio, con corteo in partenza da piazzale Europa alle 15.30 e arrivo in Corso del Popolo, nel cuore della città. L'iniziativa si preannuncia partecipata: l'organizzazione comunica che hanno confermato la propria presenza 85 fra associazioni e movimenti di tutto il Veneto, ma anche dal Friuli e dal Trentino Alto Adige; cinque pullman arriveranno dalla provincia di Venezia, due da Treviso, tre da Padova.

"Un segnale di speranza"

Per i promotori è la testimonianza della "grande risposta all'appello lanciato da Chioggia Accoglie e da Veneto Accoglie", a cui vanno aggiunti "i moltissimi migranti che dai centri di accoglienza ci chiedono di poter raggiungere Chioggia e marciare fianco a fianco, per dire a gran voce che la loro città non è quella delle spiagge fasciste, delle aggressioni ai migranti e dei centri di accoglienza indegni". Un risultato "che ridà forza e speranza di cambiamento a tutti, perché la grande partecipazione alla manifestazione dimostra che esiste un tessuto sociale che rifiuta l’odio e l’intolleranza, e come questo sia impegnato ogni giorno in percorsi di accoglienza, integrazione, cooperazione sociale e mutualismo".

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Estate 2021, Ryanair annuncia 65 nuove rotte dal Veneto

Attualità

I volontari si prendono cura del forte Tron

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

VeneziaToday è in caricamento