Marco Tavolato è il nuovo primario di Oculistica dell'ospedale di Chioggia

Il passaggio di consegne con il dottor Pino Rizzo si è tenuto ieri, in occasione delle celebrazioni di Santa Lucia, protettrice della vista

Marco Tavolato è il nuovo primario di Oculistica dell'ospedale di Chioggia. Il passaggio di consegne con il dotor Pino Rizzo è avvenuto ieri in occasione della celebrazione della messa dedicata a Santa Lucia, protettrice della vista. Con questa nuova nomina del direttore generale della Ulss 3 Giuseppe Dal Ben, l'ospedale ha completato così tutte le sue apicalità. Quest’anno sono stati nominati infatti il dottor Tiziano Martello (direttore medico ospedaliero), il dottor Andrea Cattarozzi (primario di Pediatria) e il dottor Antonio Longo (primario di Urologia).

Il nuovo primario

Marco Tavolato è nato nel 1973, si è laureato e specializzato in Oculistica presso l’Università di Padova. Ha iniziato la sua formazione presso la Clinica Vissum di Alicante in Spagna. Successivamente ha lavorato per 16 anni presso l’Oculistica dell’ospedale Sant’Antonio diretta dal dottor Alessandro Galan. In questo periodo di tempo ha affinato le sue competenze in chirurgia vitreo-retinica. Ha inoltre raggiunto un’importante casistica operatoria in tutti i campi della chirurgia oculistica con più di 10mila interventi eseguiti negli ultimi 10 anni. Docente in numerosi congressi nazionali ed internazionali, è stato invitato più volte ad eseguire interventi chirurgici in diretta durante vari congressi.

«Dobbiamo ringraziare il dottor Rizzo per il grande lavoro svolto con dedizione e professionalità in tutti questi anni. - ha detto Dal Ben - Un impegno prezioso rivolto alla città di Chioggia ma anche all’azienda sanitaria che, da oltre un anno, è continuato in forma  volontaria, permettendoci così di completare l’iter proceduale per il nuovo primario. Un giovane medico proveniente da Padova, che già vanta nel suo curriculum collaborazioni autorevoli e una certa esperienza sugli interventi di vitreo retina. Quindi diamo il benvenuto al nuovo primario augurandogli un buon lavoro».

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Nuova ordinanza in Veneto: novità per le attività commerciali e limitazioni in vigore

  • Natale con congiunti ma senza abbracci: le regole per cenone e veglione di Capodanno

  • Domani nuova ordinanza in Veneto, Zaia: «Misure per garantire la salute pubblica»

  • Coronavirus, il prossimo mese il Veneto potrebbe essere area a rischio elevato

  • Perché conviene stendere il bucato all'aperto anche in inverno

  • Coronavirus, bollettino di oggi: i numeri in Veneto e provincia di Venezia

Torna su
VeneziaToday è in caricamento