rotate-mobile
Lunedì, 24 Gennaio 2022
Cronaca Jesolo

Mareggiata a Jesolo, corsa contro il tempo per risollevarsi VIDEO

Dopo i danni causati dal maltempo soprattutto in pineta (ma anche a Bibione e Caorle) si lavora per sistemare tutto prima dell'arrivo dei turisti

Ancora una mareggiata. Proprio all'inizio della stagione turistica. Proprio dopo i tanti sforzi (anche economici) sostenuti per rimettere in sesto le strutture da parte degli operatori del settore. Giovedì prima ci si è messo il vento di scirocco, poi il mare. Ed è stato un disastro.

MALTEMPO: ALLARME PER DUE GIORNI

MAREGGIATA SUL LITORALE: GRAVI DANNI - VIDEO

TUTTI I DANNI DEL PRIMO GIORNO DI PIOGGE

Le onde si sono "mangiate" gran parte della sabbia per il ripascimento delle zone più colpite nei mesi scorsi. Il punto più "ferito" è la pineta di Jesolo, dove potrebbero essere decine di migliaia i metri cubi di sabbia che ora manca all'appello. L'acqua, poi, è arrivata fino a oltre le prime file degli ombrelloni nella zona dell'arenile centrale. Stamattina gli operatori erano già al lavoro per rimettere in sesto la zona. Ma il colpo si è sentito. Ora è corsa contro il tempo per presentare una situazione accettabile in vista dell'ultimo weekend di maggio, quando sono previsti gli arrivi dei tedeschi e degli austriaci. Problemi anche a Bibione e Caorle, dove il maltempo non ha fatto sconti.

"LAVORI IN CORSO" VENERDI MATTINA SUL LITORALE

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Mareggiata a Jesolo, corsa contro il tempo per risollevarsi VIDEO

VeneziaToday è in caricamento