menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Marghera: donna derubata al cimitero, in manette uno dei due ladri

Ieri pomeriggio una coppia di malviventi ha aspettato l'assenza della vittima per poter mandare in frantumi il finestrino della sua auto e trafugarle la borsa. In manette un 40enne veneziano

Hanno aspettato che la donna entrasse nel cimitero di via delle Querce a Marghera per poi mandare in frantumi il vetro della sua auto e trafugarle la borsa lasciata all'interno. Questione di qualche minuto. Non di più. La vittima, tornando nel parcheggio, si è accorta subito di essere stata derubata e ha chiamato la polizia.

 

Provvidenziale per gli agenti, arrivati sul posto verso le 16 e un quarto di ieri pomeriggio, il racconto di una testimone che ha assistito al colpo e ha quindi fornito una descrizione precisa del veicolo con cui la coppia di ladri era appena scappata. Nel frattempo un'altra volante, transitando in via Pasini, ha intercettato l'auto segnalata, che, alla vista degli agenti, ha abbozzato una fuga. Tentativo immediatamente bloccato. A bordo sono stati trovati gli oggetti appena sottratti nel parcheggio del cimitero. Alla guida del mezzo un 40enne veneziano, denunciato per durto aggravato in concorso. Il suo compagno è fuggito senza lasciare traccia.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

VeneziaToday è in caricamento