Domenica, 16 Maggio 2021
Cronaca Marghera / Via della Pila

Marianna Cendron a Marghera? Ricerche dei genitori tra i nomadi

Tre le segnalazioni che parlano della giovane scomparsa da Paese, nel Trevigiano, insieme ai senzatetto sotto al cavalcavia di via della Pila

Marianna Cendron

Il mistero sulla scomparsa di Marianna Cendron, la 18enne trevigiana di Paese scomparsa il 27 febbraio scorso, potrebbe trovare una svolta a Marghera. O meglio, dopo che ben tre segnalazioni di altrettante persone hanno parlato di una giovane con lo sguardo perso che somigliava molto alla giovane sparita nel nulla in un luogo conosciuto dai senzatetto sotto al cavalcavia di via della Pila, i genitori della ragazza con una troupe di "Chi l'ha visto?", come riporta La Nuova Venezia, hanno cercato dappertutto informazioni.

Con una foto di Marianna Cendron in mano. Per capire se qualche "inquilino" avesse visto la diciottenne o sapesse dove poterla trovare. Le ricerche, però, sono state vane. Tra materassi, giacigli di fortuna e sporcizia. I nomadi (un nucleo di una dozzina di persone che si muovono tra la stazione ferroviaria di Mestre e piazzale Roma) sarebbero stati intercettati dai due coniugi proprio al terminal automobilistico. Gli interpellati avrebbero comunque assicurato che nel caso ci fossero novità le riferiranno alla polizia. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Marianna Cendron a Marghera? Ricerche dei genitori tra i nomadi

VeneziaToday è in caricamento