Piante di marijuana in casa: arrestato

Un chioggiotto di 38 anni bloccato dai carabinieri e portato in carcere

L'indagine è partita da Rovigo e ha portato a Chioggia, dove i carabinieri hanno perquisito l'abitazione di un 38enne del posto scoprendovi otto piante di marijuana per un totale di 11 chili. L'operazione antidroga è dei militari del nucleo operativo e radiomobile della compagnia di Rovigo, in collaborazione con i militari del posto. Nell'appartamento del chioggiotto, oltre alle piante illegali, c'era tutto il necessario per il confezionamento dello stupefacente.

Piante di marijuana in casa

A quel punto il 38enne (E.T. le sue iniziali), già gravato da precedenti, è stato arrestato per i reati di produzione e detenzione di stupefacenti ai fini di spaccio. Dopodiché ha trascorso la notte nella camera di sicurezza dei carabinieri di Rovigo in attesa della direttissima del giorno successivo. Al termine dell'udienza il giudice ha convalidato l'arresto e disposto la custodia cautelare in carcere.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tragedia a Scorzè: camionista investito e ucciso nella notte

  • Truffatore online per anni, lo vanno a prendere nel suo appartamento

  • Referendum per la separazione di Venezia e Mestre: l'affluenza si ferma al 21,73%

  • Trovato morto a 17 anni: sospetta overdose da psicofarmaci

  • Due casi di overdose in poche ore a Mestre, morto un 24enne

  • Scoperta a rubare vestiti, aggredisce il direttore e gli punta le forbici in faccia

Torna su
VeneziaToday è in caricamento