Piante di marijuana in casa: arrestato

Un chioggiotto di 38 anni bloccato dai carabinieri e portato in carcere

L'indagine è partita da Rovigo e ha portato a Chioggia, dove i carabinieri hanno perquisito l'abitazione di un 38enne del posto scoprendovi otto piante di marijuana per un totale di 11 chili. L'operazione antidroga è dei militari del nucleo operativo e radiomobile della compagnia di Rovigo, in collaborazione con i militari del posto. Nell'appartamento del chioggiotto, oltre alle piante illegali, c'era tutto il necessario per il confezionamento dello stupefacente.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Piante di marijuana in casa

A quel punto il 38enne (E.T. le sue iniziali), già gravato da precedenti, è stato arrestato per i reati di produzione e detenzione di stupefacenti ai fini di spaccio. Dopodiché ha trascorso la notte nella camera di sicurezza dei carabinieri di Rovigo in attesa della direttissima del giorno successivo. Al termine dell'udienza il giudice ha convalidato l'arresto e disposto la custodia cautelare in carcere.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Centri autorizzati assistenza fiscale (Caaf) e Caf: indirizzi delle sedi a Venezia

  • Tuffo nell'acqua bassa a Jesolo, un ragazzo all'ospedale

  • Bollo auto, chi paga e chi no: le informazioni sulle esenzioni

  • Il ceppo di covid proveniente dalla Serbia è molto aggressivo. Zaia: «Preoccupati per i virus importati»

  • Il giorno del Mose: alle 12.25 la Laguna è completamente isolata dal mare | DIRETTA

  • Trovata nelle campagne di Altino una scultura romana

Torna su
VeneziaToday è in caricamento