menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Controlli all'ex colonia Stella Maris, il cane antidroga Chaos "fiuta" un etto di marijuana

Venerdì di controlli per gli agenti della Municipale di Jesolo. Gli uomini in divisa hanno scovato due tunisini all'interno dell'ex hotel Firenze, a cui erano stati posti i sigilli

Hanno abbattuto la porta dell'ex hotel Firenze, a cui erano già stati posti i sigilli. Nella mattinata di venerdì tre equipaggi della polizia locale sono intervenuti in via Dalmazia per un controllo a seguito di alcune segnalazioni: all'interno, al secondo piano, si nascondevano due tunisini, di 37 e 28 anni, già noti alle forze dell'ordine per i reati di detenzione e spaccio di sostanze stupefacenti, non in regola con i documenti di soggiorno.

Accertamenti di rito

Condotti al locale commissariato di polizia per gli atti di rito, si è proceduto con i controlli del caso. Gli agenti hanno quindi accertato che uno dei due era clandestino, mentre l'altro inottemperante al decreto di espulsione del prefetto ed all'ordine di allontanamento del questore. Entrambi sono stati quindi denunciati all'autorità giudiziaria.

Un etto di marijuana

Nella stessa mattinata un nuovo accertamento è stato effettuato anche sull'ex colonia Stella Maris, in via Levantina, dove, con l'ausilio dell'unità cinofila, negli spazi circostanti, nascosta in un pozzetto di una condotta fognaria, il cane Chaos ha rinvenuto un panetto di circa un etto di marijuana contenuto in un sacchetto di cellophane.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Assegno unico figli 250 euro al mese: come ottenerlo

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

VeneziaToday è in caricamento