rotate-mobile
Cronaca San Donà di Piave / Piazza IV Novembre

San Donà: sferra un pugno al volto alla moglie, salvata dai presenti

La vicenda l'altra sera alla stazione degli autobus di via IV Novembre. Un litigio tra coniugi stranieri è sfociato in una incomprensibile violenza

All'inizio erano le urla. Il cui tono si alzava sempre più mano a mano che il litigio continuava. Poi, però, il marito al culmine della rabbia ha sferrato un pugno in pieno volto alla moglie. Tanto da farla cadere a terra dolorante. E' accaduto l'altra sera davanti alla stazione Atvo di piazza IV Novembre a San Donà di Piave.

Una scena che ha lasciato senza parole quanti loro malgrado hanno assistito al diverbio. Alcuni passanti, come riportano i quotidiani locali, sono subito intervenuti in difesa della signora, rimasta anch'ella con ogni probabilità stupita dalla reazione del marito. La donna quindi è stata "circondata" dai soccorritori di modo che non fosse raggiungibile dal coniuge (entrambi parlavano in lingua inglese). Il marito quindi ha iniziato a inveire contro i presenti per poi calmarsi e riappacificarsi con la moglie.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

San Donà: sferra un pugno al volto alla moglie, salvata dai presenti

VeneziaToday è in caricamento