Ubriaco si presenta a casa della ex: arrestato marito violento

Manette a un 42enne che ha violato il divieto di avvicinamento alla ex compagna

Non si è mai rassegnato alla fine del matrimonio. E nonostante avesse il divieto di avvicinarsi alla ex moglie, non lo ha rispettato, costringendola a vivere nel terrore tra minacce e persecuzioni. E' stato arrestato dai carabinieri F.M., 47enne di Mestre, che ha fatto vivere alla ex compagna un incubo durato mesi. 

La denuncia

Il caso era già all'attenzione dei militari, che nelle scorse settimane aveva raccolto la denuncia della donna all'interno della «stanza tutta per sè» di cui sempre più caserme sono dotate e che serve proprio ad accogliere le donne e le vittime di violenze. Sabato notte, nonostante gli avvisi e i provvedimenti nei suoi confronti, il 47enne si è presentato a casa dell'ex moglie e, in preda ai fumi dell'alcol, ha suonato insistentemente per farsi aprire, svegliando la donna e il figlio. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

L'arresto

La signora ha chiamato subito i carabinieri che in pochi minuti sono arrivati e hanno sorpreso l'uomo ancora sotto casa. A quel punto le manette sono state inevitabili. «Si rinnova ancora una volta l’invito, nel caso di sussistenza o di conoscenza di episodi del genere, a segnalarli immediatamente alle forze dell’ordine - spiegano dal comando di via Miranese -. Solo in tal modo si riuscirà a prevenirne le conseguenze, attivando le necessarie misure di tutela nei confronti delle vittime».

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Nuove restrizioni “leggere” in Veneto: ordinanza all’orizzonte

  • L'auto finisce fuori strada: morto 22enne di Noventa di Piave, due feriti gravi

  • Blitz della polizia al centro sociale Rivolta di Marghera

  • Tamponamento e incendio in autostrada A4: tratto chiuso e code

  • Coronavirus, i numeri di oggi in Veneto e provincia di Venezia

  • Nicolò, «atleta e professionista in campo e nella vita». Il ricordo degli amici

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
VeneziaToday è in caricamento