menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Ubriaco si presenta a casa della ex: arrestato marito violento

Manette a un 42enne che ha violato il divieto di avvicinamento alla ex compagna

Non si è mai rassegnato alla fine del matrimonio. E nonostante avesse il divieto di avvicinarsi alla ex moglie, non lo ha rispettato, costringendola a vivere nel terrore tra minacce e persecuzioni. E' stato arrestato dai carabinieri F.M., 47enne di Mestre, che ha fatto vivere alla ex compagna un incubo durato mesi. 

La denuncia

Il caso era già all'attenzione dei militari, che nelle scorse settimane aveva raccolto la denuncia della donna all'interno della «stanza tutta per sè» di cui sempre più caserme sono dotate e che serve proprio ad accogliere le donne e le vittime di violenze. Sabato notte, nonostante gli avvisi e i provvedimenti nei suoi confronti, il 47enne si è presentato a casa dell'ex moglie e, in preda ai fumi dell'alcol, ha suonato insistentemente per farsi aprire, svegliando la donna e il figlio. 

L'arresto

La signora ha chiamato subito i carabinieri che in pochi minuti sono arrivati e hanno sorpreso l'uomo ancora sotto casa. A quel punto le manette sono state inevitabili. «Si rinnova ancora una volta l’invito, nel caso di sussistenza o di conoscenza di episodi del genere, a segnalarli immediatamente alle forze dell’ordine - spiegano dal comando di via Miranese -. Solo in tal modo si riuscirà a prevenirne le conseguenze, attivando le necessarie misure di tutela nei confronti delle vittime».

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Lo show "4 Hotel" dello chef Bruno Barbieri parte da Venezia

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

VeneziaToday è in caricamento