Cronaca

L'artista Usa Mark Bradford a Venezia, sponsor del negozio gestito da detenuti

Sostiene il piccolo negozio in apertura ai Frari dove la onlus Rio terà dei pensieri metterà in vendita oggetti realizzati dai reclusi del carcere della città lagunare

Arrivato sabato a Venezia, in anticipo rispetto all'apertura della biennale, l'artista statunitense Mark Bradford, che sarà protagonista del padiglione americano "Tomorrow Is Another Day", sarà sponsor del piccolo negozio in apertura a Rialto, dove la onlus Rio terà dei pensieri metterà in vendita i prodotti realizzati dai detenuti del carcere maschile e femminile della città lagunare.

Da sempre impegnato nel sociale, Bradford ha sostenuto la realizzazione del locale, un piccolo spazio di 12 metri quadrati, ricavato all'interno di un palazzo del '500. Tra gli oggetti esposti non mancheranno borse, spesso realizzate con materiale riciclato, profumi, saponi e capi d'abbigliamento. Bradford aveva annunciato l'intenzione di sostenere la nascita del negozio alla fine di gennaio LEGGI L'ARTICOLO

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

L'artista Usa Mark Bradford a Venezia, sponsor del negozio gestito da detenuti

VeneziaToday è in caricamento