rotate-mobile
Martedì, 23 Aprile 2024
Cronaca

Marmolada, prosegue il riconoscimento dei resti delle vittime. Cinque i dispersi

Domani sono previste ricerche sul posto con squadre di esperti

Prosegue il riconoscimento dei resti delle vittime travolte dal crollo del seracco sommitale della Marmolada. I numeri, anche quelli dei dispersi, stanno progressivamente stabilizzandosi. Come riportato da Ansa, piano piano stanno ricomparendo persone che erano state date per disperse, come ad esempio due alpinisti francesi che sono stati sfiorati dalla frana di ghiaccio e hanno raccontato che, in quel drammatico momento, sulla via normale c'erano almeno 12 persone. Un numero che, calcolando i decessi ufficiali con i nomi delle persone che sono state cercate dai parenti, viene considerato realistico, dal momento che le vittime ufficiali sono 7 ed i dispersi 5, tutti di nazionalità italiana.

Gli inquirenti hanno ascoltato anche oggi, come nei giorni scorsi, diversi testimoni, come ad esempio il gestore del rifugio a Punta Penia, per cercare di capire quante persone si trovassero sul ghiacciaio al momento del crollo del seracco. Intanto, per il riconoscimento dei resti, sarà fondamentale il lavoro dei carabinieri del Ris di Parma, che dovranno confrontare i campioni di materiale genetico prelevati dai resti recuperati sul ghiacciaio con quello dei parenti che sono alla ricerca dei loro cari. 

Anche ieri i droni del Soccorso alpino e dei vigili del fuoco hanno sorvolato le zone primarie di rinvenimento dei reperti sia umani che di abbigliamento e dell'attrezzatura tecnica: «Anche questa mattina, in tre o quattro punti, abbiamo ritrovato sia dei resti umani che attrezzatura alpinistica e tutto è stato già prelevato dagli operatori in elicottero, - ha spiegato il presidente del Soccorso alpino nazionale, Maurizio Dellantonio - Ci sono parti umane, di dimensioni molto piccole, tante neanche collocabili in una parte del corpo o l'altra. Tutti quanti verranno esaminati per trovare anche un minimo di relazione tra un reperto e l'altro».

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Marmolada, prosegue il riconoscimento dei resti delle vittime. Cinque i dispersi

VeneziaToday è in caricamento