Mascherina obbligatoria anche all'aperto e maxi sanzioni fino a 3mila euro

I dispositivi di protezione individuale dovranno essere indossati anche all'aperto. Pronte le sanzioni a partire da 400 euro per chi non lo fa. In campo anche l'esercito

Il premier Conte

Il Dpcm che il governo Conte si prepara a varare mercoledì 7 ottobre dovrebbe prevedere maximulte da 400 a 3000 euro per chi è senza mascherina, mentre i dispositivi di protezione individuale dovranno essere indossati anche all'aperto su tutto il territorio nazionale. Le norme saranno valide dal giorno successivo e domani il ministro della Salute Roberto Speranza le illustrerà in Parlamento. Leggi l'articolo completo su Today.

Maximulte fino a 3000 euro per chi non mette la mascherina

La stampa nazionale spiega che il Dpcm porterà con sé l'obbligo di mascherina anche all'aperto su tutto il territorio nazionale, da giovedì, che ormai è una certezza anche se si dovrà passare domani per un voto del Parlamento. Molte regioni aspettano che la norma venga inserita nel Dpcm, altrimenti faranno da sole, come hanno annunciato il governatore toscano Eugenio Giani e del Friuli Venezia Giulia, Massimiliano Fedriga.

E arriveranno anche le multe da 400 a 3mila euro per chi non la indossa. Le spinte in avanti dei presidenti di Regione, se andranno verso un ragionevole irrigidimento delle misure già in vigore, non verranno però ostacolate dall'esecutivo. Anzi saranno accolte con favore. Si discute, poi, se far entrare nella bozza del Dpcm un limite ai partecipanti di eventi privati. Attualmente il numero è fissato a 200 nei luoghi chiusi e 1000 all'aperto, ma l'orientamento emerso prevede di non toccare il numero. E verranno confermate le misure di sicurezza per i trasporti, dalla capienza dell'80% sui mezzi pubblici alle norme per aerei, treni e navi.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Trend di casi in Veneto

Intanto in Veneto continua a rimanere stabile il trend di nuovi casi. Il bollettino di Azienda Zero riferito alle 8 di questa mattina, 5 ottobre, riporta infatti 153 nuovi casi nel territorio regionale, dei quali quasi la metà (70) solo nel Veneziano. La maggior parte dei positivi sono asintomatici, ma non per questo bisogna pensare che il virus abbia perso di forza e abbassare la guardia ulteriormente.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • L'auto finisce fuori strada: morto 22enne di Noventa di Piave, due feriti gravi

  • "Duri i banchi": origine e significato di questo modo di dire tutto veneziano

  • Blitz della polizia al centro sociale Rivolta di Marghera

  • Nuove restrizioni “leggere” in Veneto: ordinanza all’orizzonte

  • Tamponamento e incendio in autostrada A4: tratto chiuso e code

  • Coronavirus, i numeri di oggi in Veneto e provincia di Venezia

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
VeneziaToday è in caricamento