rotate-mobile
Domenica, 22 Maggio 2022
Cronaca

Masegni&Nizioleti al lavoro per il cleaning day: più di 30 volontari

Dalle 10 alle 16 l'associazione, come di consueto, ha smacchiato saracinesche ma anche parti in pietra d'Istria da Santa Margherita a San Pantalon, fino a campiello Mosca

Un'altro cleaning day, un'altra domenica trascorsa a smacchiare, detergere e rimuovere scritte da saracinesche e anche parti in pietra d'Istria degli esterni di alcuni negozietti veneziani. Ormai una consuetudine, quella dell'associazione Masegni & Nizioleti Onlus, un lavoro di che va avanti dal 2011 e ha riportato ad antico splendore sotoporteghi, monumenti, facciate di antiche chiese.

Il cleaning day dell'associazione

Buona volontà

Olio di gomito, dalle 10 alle 16, per una trentina di volontari, da Santa Margherita a San Pantalon per arrivare a campiello Mosca. Segni cancellati, mura sbiancate. Un lavoro di pennelli, detergenti e solventi per rimuovere i segni delle vernici spray. E molta pazienza e volontà. Come sempre tanti i complimenti dei passanti che assistono alle imprese del gruppo, costituito in associazione dal 2014 e ormai molto noto (sotto il video della pulizia della faccaiata della chiesa di santa Maria del Soccorso a marzo di quest'anno).

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Masegni&Nizioleti al lavoro per il cleaning day: più di 30 volontari

VeneziaToday è in caricamento