Cronaca

In carcere il massaggiatore accusato di palpeggiare i ragazzini

Un 63enne è stato arrestato dopo essere stato condannato in via definitiva per violenza sessuale su un minorenne

Durante le sedute di messaggi avrebbe allungato le mani oltre al consentito, palpeggiando un ragazzino minorenne nelle parti intime. Un episodio che si sarebbe ripetuto in almeno due occasioni, secondo le indagini dei carabinieri che martedì mattina hanno portato all'arresto di un uomo di 63 anni di Mirano, Renato Remonato, condannato in via definitiva per violenza sessuale aggravata e atti sessuali con minori. 

Il ricatto e le violenze

L’indagine dei militari della stazione di Mirano e del nucleo investigativo di Venezia risale al 2012 ed è nata nell’ambito di una diversa inchiesta in cui il 63enne era vittima di alcune estorsioni. In particolare, l'uomo all'epoca si era rivolto alle forze dell'ordine dopo il tentativo di ricatto da parte di una coppia di cittadini romeni, che aveva chiesto 50mila euro per non divulgare un video intimo con il loro figlio. Le verifiche dei carabinieri hanno portato a scoprire ben di più, perchè hanno permesso di accertare che l'uomo, che svolgeva attività di infermiere professionale/massaggiatore in un centro medico di Mirano, avrebbe approfittato di un giovane che aveva meno di 14 anni. Grazie all'acquisizione di alcune testimonianze, tra cui quella dello stesso ragazzino, gli investigatori sono riusciti a ricostruire le violenze. 

Le foto nel computer e nel telefono

Nell'ambito dell'inchiesta i militari avevano anche sequestrato il computer dell'uomo che conteneva quasi mille file con protagonisti dei minorenni. Nel suo smartphone, invece, era stato trovato un video che ritraeva un minore nell'atto di compiere e subire atti sessuali. In alcune foto era anche possibile vedere lo stesso 63enne in atteggiamenti intimi con alcuni giovanissimi. Ora dovrà scontare una pena di un anno e tre mesi di reclusione.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

In carcere il massaggiatore accusato di palpeggiare i ragazzini

VeneziaToday è in caricamento