Martedì, 21 Settembre 2021
Cronaca Mira

Avvicendamento alla tenenza di Mira: il nuovo comandante è Massimo Andreozzi

Dopo 25 anni al servizio alla stazione di Vigonza, che ha comandato dal 1995, il sottotenente si è trasferito in Riviera da mercoledì

Il comandante Massimo Andreozzi

Dopo aver prestato per 25 anni servizio alla stazione dei carabinieri di Vigonza (Padova), di cui ha assunto il comando nel 1995, il neo-promosso sottotenente Massimo Andreozzi si è spostato di pochi chilometri, in Riviera del Brenta: da mercoledì scorso è stato nominato comandante della tenenza di Mira.

La carriera

Cinquantenne, Andreozzi si è arruolato nell'Arma dei carabinieri nel 1986, prestando servizio per 4 anni a Napoli. Nel 1990, vincitore di concorso, ha frequentato il corso biennale allievi Sottufficiali alle scuole di Velletri prima e Firenze poi, al termine del quale è stato trasferito nel Padovano, prima di approdare in pianta stabile alla stazione di Vigonza, dove si è fatto apprezzare per le proprie doti umani e professionali. Vincitore del concorso interno per ufficiali e in possesso di laurea specialistica in Giurisprudenza e Scienze criminologiche, ha assunto da mercoledì il nuovo incarico.

I riconoscimenti

Nel corso della sua carriera, il nuovo comandante si è fregiato di una lunga serie di riconoscimenti. Tra questi, nel 2009, l'allora presidente della Repubblica Giorgio Napolitano l'ha insignito della nomina di Cavaliere per il suo impegno sociale, specie a favore delle persone in difficoltà. Nel 2003 fu invece il ministero della Difesa a conferirgli la Croce d'argento per l'anzianità di servizio e nel 2005 la medaglia di bronzo per merito di lungo comando.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Avvicendamento alla tenenza di Mira: il nuovo comandante è Massimo Andreozzi

VeneziaToday è in caricamento