rotate-mobile
Cronaca

Massimo Gion premiato per la sua ricerca sulla prevenzione dei tumori

Lo scienziato veneziano riceverà l'onoreficenza ne corso dei prossimi mesi. Congratulazioni anche da parte del presidente del Veneto Luca Zaia

Il ricercatore veneziano Massimo Gion, è stato insignito del "Premio Internazionale per la Prevenzione dei Tumori". Il riconoscimento è stato istituito oltre 30 anni fa dalla Lega Italiana per la Lotta al Tumore (Lilt) e conferito ogni 4 anni ad una personalità scientifica che si sia particolarmente distinta nel campo della prevenzione dei tumori. Il premio è stato assegnato da una commissione scientifica composta da alcuni tra i più prestigiosi oncologi italiani e sarà consegnato a Gion il 7 marzo prossimo a Latina, la cui sede Lilt fu l'ideatrice del premio.

I COMMENTI - Gion è conosciuto nel mondo per i suoi studi sui marcatori biologici di tumore affiancato da un suo gruppo di ricerca e primario del Laboratorio di Analisi dell'Ospedale all'Angelo di Mestre. "Complimenti a questo straordinario scienziato e a chi lo coadiuva - dice il presidente della Regione Luca Zaia - che con le sue ricerche inorgoglisce la sanità veneta e dimostra che, se davvero lo si vuole, la ricerca più elevata può essere fatta anche nella nostra Regione le cui università, non dimentichiamolo, sono nella top five nazionale. Questa volta parliamo di un uomo, altre volte è toccato a strutture sanitarie - conclude Zaia - ma il risultato è sempre lo stesso: la sanità veneta è e resterà ai vertici internazionali". "Incontrando Gion in alcune occasioni nella quali veniva ad illustrarmi i suoi progetti - aggiunge l'assessore alla sanità Luca Coletto - ho ricevuto l'impressione di avere di fronte un uomo e uno scienziato dalle caratteristiche rare, che non si fermerà mai: passione illimitata per il suo lavoro e le sue ricerche, idee chiarissime sul presente e sul futuro, slancio totale verso il raggiungimento di nuovi traguardi con progetti chiari e precisi"

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Massimo Gion premiato per la sua ricerca sulla prevenzione dei tumori

VeneziaToday è in caricamento