Lutto nel mondo degli ultras: la curva del Venezia piange il giovane "guerriero" Mattia

Da alcune settimane il mondo calcistico veneziano era in apprensione per il 27enne Mattia Varagnolo. Purtroppo non c'è stato alcun lieto fine. Centinaia i messaggi di cordoglio

I suoi "fratelli" ultras avevano già chiesto da settimane un pensiero per Mattia, per non lasciarlo solo nel combattere la sua battaglia personale. Purtroppo non c'è stato alcun lieto fine, nonostante la storia del 27enne di Chioggia sia stata un esempio di voglia di vivere e tenacia fuori dal comune, in grado di insegnare ai tanti che hanno incrociato il cammino con il suo quali sono le priorità della vita.

il 12esimo ok-2

"Cuore pieno di tristezza"

"Con il cuore pieno di tristezza e dolore, annunciamo che il nostro amico e fratello non ce l'ha fatta", scrivono su Facebook i tifosi dell'Fbc Union Clodia Sottomarina. Ma un segno profondo Mattia l'ha lasciato in tute le curve che ha frequentato, compresa quella Curva Sud di recente intitolata a un suo "fratello ultrà", Michael Groppello, mancato per un incidente stradale. "Tutta la tifoseria unionista si stringe attorno alla famiglia di Mattia e alla Chioggia ultras per la sua scomparsa", dichiara la Curva Sud.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Centinaia i messaggi di cordoglio

Sono centinaia i commenti che in queste ore stanno tributando un ultimo saluto al tifoso, che per il calcio aveva una vera predilezione ma che amava anche lo sport in generale e la musica: "Ciao Mattia, da oggi tiferai Unione dalla curva sud degli angeli", scrive Francesco. "Sei stato un uomo, un esempio, un guerriero - sottolinea Andrea - La vita non ti è mai stata facile, ma hai sempre lottato come un leone. Porteremo avanti il tuo insegnamento, perchè, come dicevi tu, 'la gente come noi non molla mai'". 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Dagli scavi in A4 è emersa un’imponente struttura di epoca romana

  • In arrivo forti rovesci e grandinate

  • Un etto di cocaina e 15 mila euro in contanti: 4 arresti

  • Pericoloso inseguimento in laguna, giovane sperona la volante: 25enne arrestato

  • Trova il padre senza vita in casa

  • Dal primo giugno tutto il personale Actv torna in servizio

Torna su
VeneziaToday è in caricamento