menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Blitz della Municipale nel bazar, sequestrati migliaia di prodotti non a norma a Bibione

L'operazione è stata condotta dalla polizia locale, 10 gli agenti dispiegati. Circa 35mila euro il valore sul mercato di tutta la merce non a norma sequestrata dagli operatori

Maxi sequestro della polizia locale a Bibione, ma questa volta non sono state le spiagge ad essere battute palmo a palmo: il blitz degli agenti, infatti, è scattato all'interno di un grande bazar in viale delle Costellazioni, la via commerciale principale della cittadina balneare della costa adriatica. L'operazione ha portato al sequestro di 3467 pezzi, di cui 167 di natura penale e 727 per violazioni amministrative, per un valore di 35mila euro.

Dispiegamento di 10 agenti

"Il servizio di controllo ad un esercizio commerciale tra i più riforniti di Bibione - spiega il comandante del distretto Veneto est, Andrea Gallo - si è protratto per oltre 3 ore da parte di 10 agenti e ha comportato un maxi sequestro di merce che non era in regola con varie normative, tutte legate alla tutela del consumatore. Nello specifico sono stati trovati giocattoli senza il marchio CE, altri prodotti privi di informazioni obbligatorie relative al produttore ed importatore ed altri giocattoli senza gli estremi del fabbricante".

Sanzioni fino a 25mila euro

La ditta titolare del negozio, che ha sede a Treviso ed è gestita da cittadini del Bangladesh, dovrà pagare sanzioni che vanno dai 1.500 euro fino ai 25mila, mentre saranno condotte ulteriori indagini sui prodotti privi dei dati del fabbricante. "Come ribadito più volte - evidenzia il Gallo - la lotta all’abusivismo per la tutela del consumatore non si limita ai controlli in spiaggia, dove peraltro sono stati  sequestrati migliaia di oggetti anche la settimana scorsa, ma si estende a negozi e magazzini a Bibione. Ulteriori accertamenti sono in corso per verificare se vi sono rapporti tra negozi e venditori in spiaggia".

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Veneto ancora in zona arancione, Confcommercio: «Siamo sconcertati»

Mestre

Avviata la riqualificazione di piazzale Cialdini con il nuovo ponte sull'Osellino

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Attualità

    Marchio Igp per il vetro di Murano e il merletto di Burano

  • Cronaca

    Sport e attività motoria, cosa si può fare in Veneto: le Faq del Governo

  • Cronaca

    Ufficiali i nuovi colori: il Veneto resta arancione

Torna su

Canali

VeneziaToday è in caricamento