"Appartamento sovraffollato", arrivano i vigili: era una base jesolana dei venditori abusivi

Sequestrati oltre 3mila prodotti stoccati nelle stanze dell'alloggio, situato in zona pineta a Jesolo. Il titolare del contratto d'affitto, bengalese, è stato sanzionato con 450 euro

Continua l'azione della polizia locale di contrasto al commercio abusivo a Jesolo. Sabato mattina è stato scoperto un magazzino di merci irregolari destinate alla vendita sull'arenile all'interno di un appartamento in zona pineta. Erano stati alcuni residenti a segnalare qualche sospetto, specie per il sovraffollamento e il continuo viavai che contraddistingueva l'alloggio. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

La merce, per un totale di oltre 3.200 pezzi, era contenuta all'interno di sacchi e zaini e stoccata nelle stanze dell'appartamento. Il titolare del contratto di affitto di nazionalità bengalese è stato multato anche per sovraffollamento con una sanzione di 450 euro. I controlli sono continuati anche in spiaggia.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Un nuovo mini focolaio di coronavirus in una casa di riposo di Mestre: anziano all'ospedale

  • Gli aggiornamenti sui casi di coronavirus

  • È stato inaugurato il bicipark di piazzale Roma

  • Scoperto un traffico di ragazze schiavizzate e costrette a prostituirsi in strada

  • Gli aggiornamenti sul coronavirus in Veneto e provincia di Venezia

  • Si masturba affacciato alla finestra, denunciato

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
VeneziaToday è in caricamento