rotate-mobile
Giovedì, 26 Maggio 2022
Cronaca isola delle Vignole

Pochi fedeli alle Vignole, il parroco decide di tenere messa solo "su prenotazione"

E' successo anche a Pasqua e durante la domenica delle Palme. L'accordo è che il sacerdote celebri la cerimonia solo se qualche parrocchiano lo chiede, altrimenti nessuna funzione

Messa su prenotazione, Pasqua compresa. Accade alle Vignole, piccolissima isoletta della laguna di Venezia retta dalla parrocchia di Sant'Erasmo. A decidere da alcuni mesi di celebrare la messa solo su richiesta dei residenti, in tutto una quarantina di persone, è stato il parroco, don Mario Sgorlon. Così al portone d'ingresso campeggia da mesi la scritta "La messa è sospesa per mancanza di fedeli". L'accordo è che il sacerdote celebra la funzione se qualche parrocchiano glielo chiede. Il sacerdote celebra la funzione solo se qualche parrocchiano glielo chiede, altrimenti niente omelia. Sarebbe successo anche a Pasqua, oltre che alla Domenica delle Palme.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Pochi fedeli alle Vignole, il parroco decide di tenere messa solo "su prenotazione"

VeneziaToday è in caricamento