menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
fonte: Google maps

fonte: Google maps

Mestre Centro, polemica sulle nuove ZTL: "città deserte, noi vi abbandoniamo"

Chissà se il signor Gomirato si aspettava che la sua storia avrebbe avuto tanta risonanza mediatica, il problema però resta e alcune attività storiche sembrano destinate a chiudere

Tutto è partito da un volantino appeso all'esterno dell'attività, diventato poi virale sui social a suon di commenti e condivisioni. Il dibattito e le riflessioni sono in corso, ma questo non sembra capace di rallentare o fermare i piani dell'Amministrazione Comunale

Il disappunto, per usare un eufemismo, che la situazione delle nuove ZTL sta creando tra i gestori e proprietari di attività lavorative nel centro di Mestre è esemplificata nel volantino che Dante Gomirato ha scritto e messo sotto gli occhi dei clienti della sua macelleria. Il titolo è tanto emblematico quanto ironico: "Grazie X la ZTL, noi siamo qui da 60 anni." 

Insomma un ultimo saluto carico di rammarico e rabbia verso quello che sembra - o almeno come tale è vissuto - ostruzionismo politico verso chi ha sempre dato molto alla città, un vero e proprio "servizio reso" come scrive Gomirato. In chiusura la stoccata finale: "è arrivato il tempo dei grandi centri, le nostre città sono sempre più deserte. Così è arrivato il tempo che noi vi abbandoniamo."

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

La Casa dei Tre Oci va al gruppo Berggruen Institute

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • social

    Perché San Valentino è la festa degli innamorati?

Torna su

Canali

VeneziaToday è in caricamento