menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Mestre città sempre più virtuosa: a giugno differenziati più del 70% dei rifiuti

Dato in crescita di oltre 2 punti percentuali. Prime della classe nel Veneziano sono Fossalta di Piave, Santa Maria di Sala e San Donà di Piave, tutte ben oltre la soglia dell'80%

Il Comune più virtuoso per la raccolta differenziata in tutta la provincia di Venezia si conferma ancora una volta Fossalta di Piave, che secondo i dati Veritas, lo scorso mese, ha oltrepassato la soglia dell’84% (84,21 per la precisione), seguito da Santa Maria di Sala all’81,55% e San Donà di Piave all’81,14. Se il risultato di Fossalta non stupisce, grazie alla raccolta porta a porta, più impressionante è il dato registrato da Santa Maria di Sala, con i cittadini che smistano i rifiuti nelle calotte.

I dati riportati da Veritas fanno riferimento al mese di giugno, con Meolo e Campolongo Maggiore che si accomodano ai gradini del podio di questa speciale classifica, rispettivamente con l’80,13 e l’80,08% di rifiuti differenziati. In questo panorama di città virtuose, ad oggi si può inserire anche Mestre: certo, come livelli siamo piuttosto distanti dalle prime della classe, ma per la prima volta nella sua storia, proprio lo scorso mese, la terraferma veneziana ha superato la soglia del 70%. Un risultato molto positivo, con un aumento di due punti percentuali rispetto alla media del 2016 (68,44%).

Il risultato è ancor più significativo se confrontato con il dato generale dell’intero Comune di Venezia, dove la raccolta differenziata stenta ancora a decollare: a giugno 2017, infatti, ci si è fermati al 54,23%, in crescita comunque rispetto al 2016, quando è stato registrato un 53,81% complessivo.

LA SITUAZIONE REGIONALE: LA CARTA. Il Veneto si conferma una delle regioni italiane piu? virtuose in termini di raccolta differenziata di carta e cartone e, dopo un 2015 caratterizzato da un trend di decrescita, inverte la tendenza registrando un segno positivo, +1,2%, nel 2016. Sono quasi 287mila le tonnellate raccolte dalla regione nel 2016 secondo lo scenario tracciato dal XXII Rapporto Annuale di Comieco (Consorzio Nazionale per il Recupero e Riciclo degli Imballaggi a base Cellulosica): il pro capite di raccolta regionale sfiora i 59 kg/ab ed e? superiore a quello nazionale pari a 53,1 kg/abitante. Venezia, per parte sua, registra un procapite di 71,1 kg/abitante, con 60.718 tonnellate raccolte nel 2016".

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
  • Attualità

    Brugnaro: «Il 24-25 aprile pronti ad aprire tutti i musei»

  • Cronaca

    Msc conferma due navi da crociera a Venezia

  • Cronaca

    Avm, per la commissione di garanzia la disdetta normativa è corretta

  • Cronaca

    Riaperture, Zaia non esclude novità dopo il "tagliando" del Governo del 20 aprile

Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

VeneziaToday è in caricamento