menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Acqua alta record

Acqua alta record

Meteo, arriva la “tempesta di Natale” con “acqua alta da record”

Negative le previsioni per la prossima settimana a giudicare dalle parole di Antonio Sanò, direttore del portale www.ilmeteo.it. Ma il sito del Centro maree fino all'alba del 25 dicembre parla di livelli normali

Sono precipitazioni più che invernali quelle previste per la prossima settimana per l’Italia e in particolare per Venezia.

ACQUA ALTA: DATI APERTI A TUTTI

LE PREVISIONI. Sì, perché secondo Antonio Sanò, direttore del portale www.ilmeteo.it, le festività natalizie porteranno la “tempesta di Natale” con forti precipitazioni, neve in particolare in montagna e soprattutto per i veneziani “acqua alta da record”. Infine anche per il Veneto sono previste nevicate eccezionali da giovedì.

ACQUA ALTA RECORD. Ecco le previsioni del direttore: “Un violenta perturbazione colpirà tutte le regioni tra Natale e Santo Stefano, con nubifragi su Liguria, Piemonte, tantissima neve fino ad 1 metro di neve in 48 ore oltre gli 800-1000m sulle Alpi, temporali in arrivo al CentroSud e Isole, scirocco fortissimo a 90km/h su Ionio e Adriatico e acqua alta record Venezia”.

PREVISIONI ERRATE? Secondo il sito del Centro maree, almeno fino alle 4 della mattina del 25 dicembre, si assisterà a un picco di marea di 65 centimetri. Decisamente "normale". Non resta che aspettare i prossimi giorni per capire quali delle due versioni si riveleranno fondate.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Sì al turismo, «strategico per la ripresa economica». Adesioni di cittadini e operatori

Attualità

Federica Pellegrini stasera al Festival di Sanremo

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

VeneziaToday è in caricamento