menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

"Metti i soldi nella borsa antiladro", anziana consegna alle donne 15mila euro

Colpo grosso venerdì mattina in un'abitazione di Tessera. Le due truffatrici avevano spiegato di essere delle forze dell'ordine per un sopralluogo

L'hanno rassicurata, dimostrandole di conoscere il nome di suo figlio e spiegando di essere sue amiche. Invece non erano brave persone, erano una coppia di truffatrici che venerdì mattina sono riuscite a prendersi gioco di una 73enne di Tessera, derubandola di ben 15mila euro in contanti. Come riporta il Gazzettino, infatti, stavolta le truffatrici hanno fatto un vero colpo grosso. Hanno spiegato alla proprietaria di casa di stare lavorando per le forze dell'ordine, nell'ottica di garantire un miglior grado di sicurezza dopo alcuni furti in zona.

Per questo una volta che hanno suonato il campanello e sono entrate in casa hanno chiesto alla sventurata di raccogliere tutti i contanti che aveva in casa e di metterli in una speciale borsa "anti ladro", che avrebbero riposto sotto il divano. La signora ha ubbidito, venendo raggirata. Era talmente sicura di essere nel giusto che dopo che le due ladre erano fuggite è uscita per fare alcune spese. Solo al ritorno nella propria abitazione ha scoperto che la borsa era vuota. Niente più contanti. Le delinquenti sarebbero fuggite a bordo di un'auto di colore chiaro. Inutile il tardivo allarme lanciato al figlio e alle forze dell'ordine. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

L'assist del comandante: «Sì alle uscite nel rispetto delle regole»

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

VeneziaToday è in caricamento