menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Foto d'archivio

Foto d'archivio

Continua l'emergenza sbarchi, altri migranti arrivati nel Veneziano

Ospitati 38 profughi in strutture di Mirano, Spinea, Mira, Mestre e Chioggia. Il gruppo è atterrato mercoledì sera all'aeroporto di Verona

Ancora migranti ospitati nel Veneziano. Del resto l'emergenza sbarchi continua a interessare le coste della Sicilia e la nostra provincia non si è tirata indietro. Come riporta la Nuova Venezia, mercoledì sera, a poche ore dallo sbarco a Trapani di 1.171 profughi, sono atterrati all'aeroporto Catullo di Verona 94 persone. Che hanno dovuto lasciare il posto sull'isola ai "nuovi arrivati".

Di questi 94 atterrati, 38 sono stati ospitati in strutture del territorio lagunare, secondo uno schema già "oliato" dalla prefettura. Piccoli nuclei a macchia di leopardo sul territorio: interessate associazioni e onlus di Mirano e Mira, con strutture sempre a Mirano, a Spinea, Mestre e Giare. Un altro gruppetto troverà invece alloggio nel territorio di Chioggia. Una pausa di qualche giorno dunque, prima di ripartire in gran parte verso il Centro e Nord Europa.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

VeneziaToday è in caricamento