menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
il litorale di Caorle

il litorale di Caorle

Caorle, un malore la stronca in bici: muore 67enne di Sondrio

Una signora di Tirano, Milena Porcelli, è deceduta davanti agli occhi del marito durante una pedalata in via Torino, zona Levante. A nulla sono serviti i soccorsi del 118

Una vacanza a Caorle che si è tramutata in dramma per una coppia di Sondrio. Una donna, Milena Porcelli, 67enne di Tirano, è morta sotto agli occhi del marito per un malore improvviso. L'uomo ha dato l'allarme appena la consorte si era accasciata a terra, poco dopo le 14 di martedì, in via Torino, nella zona di Levante. La 67enne purtroppo non ha avuto scampo e non sono servite a nulla le operazioni dei sanitari del 118, intervenuti sul posto con un ambulanza da Caorle e con l'elicottero da Treviso. L'ha stroncata il caldo, probabilmente, anche per le condizioni fisiche non ottimali della vittima, che tempo fa aveva sofferto di gravi patologie. La coppia si era avventurata in una pedalata nel momento più torrido della giornata, anche se avevano deciso di mettersi al riparo dal sole, percorrendo l'area di Falconera. In via Torino si è consumata la tragedia: la donna si è sentita male ed è caduta dalla bici, sull'asfalto. Pochi attimi terribili di sofferenza, davanti al marito, e poi il decesso. Come spiega La Nuova, la salma è stata trasportata alla cella mortuaria del cimitero di via Treghete a disposizione dei famigliari, per poi farla rientrare a Sondrio.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

VeneziaToday è in caricamento