Cronaca

Non rispetta le prescrizioni del giudice, 16enne finisce in carcere

Arrestato dai carabinieri a Marghera. Il giovane sconterà la pena in cella

I carabinieri di Marghera hanno arrestato A.A., 16enne di origini kosovare, già sottoposto a misura cautelare in una struttura per minori su disposizione del giudice di Bolzano, per una serie di episodi di rapina, estorsione e danneggiamento, tutti commessi ad aprile a Brunico.

I militari hanno dato corso ad un’ordinanza emessa dal tribunale per i minorenni altoatesino nei suoi confronti proprio dalle numerose segnalazioni sul mancato rispetto delle prescrizioni imposte. Il giudice ne ha disposto la cattura, per scontare la pena. Rintracciato a Marghera, il giovane è stato quindi accompagnato in carcere a Treviso.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Non rispetta le prescrizioni del giudice, 16enne finisce in carcere

VeneziaToday è in caricamento