"Minorenni sui binari a Chioggia, sta arrivando il treno": intervengono le forze dell'ordine

La segnalazione giovedì pomeriggio nel territorio di Brondolo. Gruppetto di ragazzini identificato nelle vicinanze. L'allerta è stata lanciata da una passeggera di un convoglio

Li ha visti in una posizione poco sicura e ha deciso di chiedere l'intervento delle forze dell'ordine, per evitare che comportamenti del genere si potessero rinnovare anche in futuro. Binari ferroviari e minori, attrazione che evidentemente continua nel tempo tra selfie in extremis e acrobazione in barba al pericolo. Stavolta la richiesta di intervento è giunta da una donna che, nel pomeriggio di giovedì, stava transitando a bordo di un convoglio ferroviario nel territorio di Chioggia: a un certo punto, all'altezza di Brondolo, si sarebbe accorta di un gruppetto di ragazzini sopra i binari, o al più vicinissimi.

Allerta alle forze dell'ordine

A quel punto ha preso il telefono e ha allertato gli operatori di sicurezza, intervenuti nello spazio di alcuni minuti. Il treno nel frattempo era transitato, ma i minorenni sarebbero comunque rimasti nelle vicinanze. Un gruppetto di giovanissimi sarebbe stato infatti identificato mentre si trovava in zona: che siano stati effettivamente loro i giovani a portarsi troppo vicino alla linea ferroviaria (se non sopra) non è dato saperlo, ma la segnalazione della donna in transito sarebbe risultata piuttosto circostanziata.

Non il primo caso

Non sarebbe il primo caso, purtroppo, di incoscienti incursioni di minorenni poco prima dell'arrivo di un convoglio ferroviario. In alcuni casi sono scattate anche denunce (quando la polizia ferroviaria è riuscita a identificare i "colpevoli").

Per muoverti con i mezzi pubblici nella città di Venezia usa la nostra Partner App gratuita !

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Trovato morto a 38 anni in un ostello a Mestre

  • Bomba day: 3.500 persone da evacuare e blocco viabilità. Ecco le vie interessate

  • Dramma a Venezia: uomo si toglie la vita lanciandosi dalla finestra

  • Trovato morto in ostello, disposta l'autopsia

  • Preso l'uomo che si aggirava con un coltello tra le calli di Venezia

  • Allarme coronavirus (poi rientrato) per un bambino cinese all'aeroporto di Venezia

Torna su
VeneziaToday è in caricamento